Gruppo Emetofobia su Facebook

Con questo post vorrei segnalare a tutti il nuovissimo gruppo sull’Emetofobia nato su Facebook, il gruppo nasce dalla voglia di informare il mondo riguardo l’esistenza della paura di vomitare.

L’idea non è stata mia (dice:”figuramise”), ma di una ragazza che frequenta il forum sull’Emetofobia: Angelica.
(Io lo avrei chiamato subito “gruppo sulla vomitofobia”  alienandomi definitivamente il buon senso. )

Grazie a questo gruppo potremo usufruire di Facebook per comunicare più facilmente con il mondo dei normovomici affinché si propali il verbo e l’Emetofobia faccia outing, per il bene del genere emetofobico che ancora si nasconde sotto le fratte per paura di essere preso per pazzo o per pippomane (“te fai troppe pippe mentali”).

E’ importante che si iscrivano anche i normovomici perché non dobbiamo assolutamente permettere che questa fobia se la suoni e se la canti da sola o con i quattro vomitofobici che ne soffrono.
Il Gruppo su facebook serve a questo, serve a non crearci dei ghetti virtuali dove confinare chi ha l’Emetofobia, serve a porre l’occhio dei più su un problema davvero serio che diventa disastrante quando ci si trova a vivere (o sopravvivere?)  con soggetti che ignorano e per tanto non si curano di andare a fondo al problema e di comprendere, anche nei limiti del possibile, chi ne soffre.

Non pretendiamo di presenziare tutti i giorni al TG 2 Salute diventando intimi amici di Luciano Onder, però vogliamo almeno che si parli di Emetofobia come si parla di panico e fobie già conosciutissime; che se ne parli anche in tarda notte, quando sono svegli solo gli universitari e le vecchiette insonni, ma almeno che si cominci.
Abbiamo davvero bisogno di non essere più ignorati, di non essere catalogati come quelli che lavorano di mano con il cervello o che non si sforzano di crescere.

Ma più di ogni altra cosa abbiamo necessità di far sapere che dall’Emetofobia se ne esce, che non è una malattia, ma un ostacolo che si supera con impegno e dedizione.

Iscrivetevi, mi raccomando.

Gruppo Facebook sull’emetofobia.